Nuovi titoli sull’anzianità 3/2019

Presentiamo ogni trimestre le ultime novità sul tema dell’anzianità. I titoli più rilevanti sono scelti da Rita Pezzati e integrati con consigli su altri articoli, libri, e-book, DVD e CD. Potete accedere a tutti i titoli dell’ultimo trimestre, classificati per ambiti tematici.

Non volete perdervi le ultime novità? Abbonatevi al servizio d’informazione sulle nuove pubblicazioni.

Selezione di Rita Pezzati

Psicologa-psicoterapeuta, professoressa SUPSI in psicologia dell’invecchiamento, membro del comitato Alzheimer ticinese, presidente di GINCO (Gruppo Invecchiamento Consapevole)

Antropologia dell’Alzheimer / Elisa Pasquarelli

L’approccio biomedico alla malattia di Alzheimer è attualmente caratterizzato da una forte enfasi sulla diagnosi precoce. L’intento è di individuare condizioni di declino cognitivo potenzialmente passibili di evolvere in demenza, quali il Mild Cognitive Impairment (“deterioramento cognitivo lieve”), concetto controverso all’interno della comunità scientifica anche rispetto al suo uso clinico. Le questioni critiche rievocano i temi centrali del dibattito pluridecennale che ha investito la categoria di malattia di Alzheimer fin dalla sua creazione nel 1910, rispetto all’ambiguità del suo rapporto con i processi cerebrali dell’invecchiamento “normale”.

Questo libro si basa su una ricerca etnografica svolta in un centro disturbi della memoria dedicato alla diagnosi precoce del deterioramento cognitivo ed esamina il ruolo svolto dalla nozione di “normalità” nell’evoluzione del discorso biomedico sulla malattia di Alzheimer e nelle pratiche clinico-diagnostiche contemporanee. La storia di questa categoria nosologica e le azioni concrete che ruotano intorno ad essa – politico-scientifiche, economico-finanziarie e finanche soggettive ed esperienziali – ci introducono nelle più ampie dinamiche di legittimazione del sapere scientifico e di costruzione della realtà medica, al loro potere di influenzare, non sempre suscitando piena adesione, rappresentazioni e vissuti della corporeità, del binomio salute/malattia e della soglia tra “normale” e “patologico”.

Antropologia dell’Alzheimer / Elisa Pasquarelli; prefazione di Giovanni Pizza. Alpes Italia srl, 2018

Prestare il libro

L'incontro

L'idea è nata all'interno del Centro Diurno Girasole e ha coinvolto utenti e operatori, sull'arco di 12 mesi, nella realizzazione del libro che tenete tra le mani. La storia di sei vite che si trasformano grazie ad un evento davvero meraviglioso: L'incontro

L’incontro : io avrò cura di te / [Pregassona-Lugano] : Fontana Edizioni, 2018

Prestare il libro

Sai fischiare, Johanna?

Ulf e Bertil hanno tante cose in comune tranne una: a Bertil manca il nonno, così con Ulf decidono di procurarsene uno e quale posto migliore se non una casa di riposo? Infatti i due amici finalmente trovano il nonno perfetto, un nonno non più giovanissimo e con una salute che fa un po' preoccupare ma ai due amici non importa perché assieme possono fare un sacco di cose. Nonno Nils gli insegna finalmente a fischiare e questo è davvero un successo, ma quando finalmente imparano bene...Un racconto divertente e delicato che con uno sguardo diverso affronta un tema di cui si parla con un po di difficoltà. Età di lettura da 8 anni.

Sai fischiare, Johanna? / Ulf Stark ; traduzione di Laura Cangemi ; illustrazioni di Olof Landström. Iperborea, 2017

Prestare il libro   

Una capra sul tetto

Kid si è trasferita con i genitori a New York per prendersi cura dell'appartamento di un ricco parente (e del suo cane col nome da gatto, Cat). Il palazzo si rivela bizzarro sin da subito: si mormora che sul tetto viva una misteriosa capra e che porti sette anni di fortuna a chiunque la veda! Kid è così timida da non riuscire a rivolgere la parola a nessuno, ma per scoprire la verità sulla capra dovrà conoscere i nuovi e stravaganti vicini di casa: Jonathan, il pensionato che ha subito un ictus e cerca un modo diverso per comunicare; Kenneth P. Gill, appassionato di opera lirica e criceti; e Joff Vanderlinden, scrittore di fantascienza cieco che ama andare in skateboard. Per fortuna Kid incontra un nuovo amico, Will, che ha paura delle altezze e ha una nonna iperprotettiva, ma è pronto a indagare insieme a lei sulla leggendaria capra sul tetto. Un romanzo sulle piccole e grandi paure, pieno di personaggi imperfetti e umani che tutti vorremmo avere come vicini di casa.

Una capra sul tetto / Anne Flemming ; traduzione di Angela Ragusa. Mondadori, 2018

Prestare il libro

Selezione del team della biblioteca

Presentiamo altri media nella nostra pagina consigli sui media.

Dialogo sulla vecchiaia

Attraverso numerosi esempi, citando luminose figure della storia romana, Cicerone esalta la saggezza e i beni interiori dell'età avanzata, le gioie dello spirito in contrapposizione al decadere delle forze del corpo. Il trattato si conclude con un celebre passaggio sull'immortalità dell'anima e sulla serena attesa della morte. "Non ci si deve preoccupare soltanto del corpo ma molto più dell'intelletto e dell'animo, infatti anche questi, se non vi istilli olio come un alucerna, si estinguono per vecchiaia".

Dialogo sulla vecchiaia / Marco Tullio Cicerone. Edizioni Sabinae, 2019

Prestare il libro

Invecchiare : guida per principianti

Quando si tratta di invecchiare siamo tutti principianti; nessuno di noi lo ha mai fatto prima, non siamo preparati. Ma è possibile e importante imparare ad affrontare le sfide poste dall’avanzare dell’età e, in particolare, dall’invecchiamento del corpo. Attraverso la sua cinquantenaria esperienza della pratica meditativa, Ezra Bayda cerca di indicare in questo libro come relazionarsi con queste sfide, come capire e accettare questo processo naturale, e guida il lettore all’acquisizione di una nuova consapevolezza che permetterà di cogliere il dono più grande dell’invecchiamento: acquisire la saggezza di vivere al meglio attraverso la gentilezza e l’amore.

Invecchiare : guida per principianti / Ezra Bayda ; con E. Hamilton. Casa Editrice Astrolabio, 2019

Prestare il libro

Vasco nonstop

"Negli ultimi tempi mi guardo intorno e vedo la disperazione della gente. Ecco, io voglio fare qualcosa contro questa disperazione, e la sola cosa che posso fare, che possiamo fare insieme, è cantare, suonare, stare bene." Vasco è un libro aperto. Nel senso letterale del termine: questo libro. Che è il suo racconto - parola per parola, foto per foto - della grande impresa appena compiuta: il Vasco NonStop Live 019. Un libro che è un concentrato di Vasco pensiero registrato dallo scrittore e critico musicale Michele Monina in tempo reale, mentre si sta allestendo il tour, mentre il tour si sta svolgendo, fino all'ultima data, fino all'ultimo fuoco d'artificio. Un diario in presa diretta del tour più emozionante di sempre. Una lunghissima chiacchierata iniziata subito dopo il concerto record del Modena Park e che affronta non solo la musica, ma tutte le tematiche sociali che per oltre quarant'anni hanno accompagnato la sua produzione e la sua carriera. Dall'emarginazione al pregiudizio, dalla voglia di libertà alla volontà di contrastare con tutte le forze e l'ironia l'idea ottusa che vuole l'altro da sé sempre e comunque peggiore. Un Vasco a tutto tondo, sempre più diretto, incisivo, come nei testi delle sue canzoni. Un Vasco anche più risolto, quello di questo secondo tempo della sua carriera, certo non meno arrabbiato, ma più deciso a farsi portavoce di un disperato bisogno di felicità proprio oggi, nell'epoca degli hater e del razzismo prêt-à-porter. Dai preparativi del suo ennesimo record, sei sold out di fila a San Siro, alla chiusura in bellezza con la magica trasferta in Sardegna, rivivrete le tappe del Tour grazie ai commenti di Vasco e alle emozionanti immagini dell'album fotografico che completa il libro.

Vasco nonstop : le mie emozioni da Modena Park a qui / Vasco Rossi, con Michele Monina. Mondadori Libri S.p.A., 2019

Prestare il libro

Cercate i nuovi titoli per area tematica

Panoramica

È possibile richiedere i titoli desiderati nel catalogo online o direttamente in biblioteca. I libri e i media audiovisivi sono disponibili per il prestito, mentre per gli articoli delle riviste provvederemo a farvi delle fotocopie.

Contattateci